mercoledì 24 dicembre 2008

lunedì 22 dicembre 2008

ROMA DE NOTTE




venerdì 12 dicembre 2008

martedì 9 dicembre 2008

sabato 29 novembre 2008

domenica 16 novembre 2008

25000 hits...


...attenzione!!!!!

mercoledì 5 novembre 2008

EBI #3


Mi raccomando, non prendete impegni per il 3, 4 e 5 Luglio 2009!


mercoledì 29 ottobre 2008

24000 hits...


...mica noccioline!!!!!

sabato 18 ottobre 2008

martedì 14 ottobre 2008

AUTO HAUS


Un bel click d'epoca!

giovedì 2 ottobre 2008

mercoledì 17 settembre 2008

RON FLEMING

Dall'ultimo numero di Super VW Magazine...

LA MEMORIA DEL CAL LOOK

Figura emblematica della scena Cal Look, Ron Fleming fa parte dei pionieri del movimento VW air cooled. Vecchio presidente del DKP, preparatore di motori con la sua FAT Performance, pilota di drag VW…Ron è ancora oggi un personaggio impegnato ed appassionato.
In esclusiva per Super VW, apre i suoi archivi e ripercorre la sua impressionante carriera!



Con i suoi capelli grigi ed il suo look da hot rodder californiano, Ron Fleming è un personaggio sacro!
Se avete avuto la fortuna di incontrarlo durante uno dei numerosi raduni europei a cui partecipa (Bad Camberg, Hessisch Oldendorf o European Bug in…) vi ricorderete sicuramente di questo personaggio atipico a cui dobbiamo una parte della storia del CAL LOOK. E per una buona ragione!
Ron Fleming fa parte di coloro che hanno segnato il movimento VW air cooled e che hanno avuto la fortuna di vivere i primi grandi momenti del mitico club DKP. Una leggenda della scena VW old school.
UN GIOVANE APPASSIONATO
Tutto ha inizio nel 1963. Ron, ancora studente, acquista il suo primo maggiolino, un ovale del 1954 su cui inizia subito a “sperimentare”.
Adora la sua VW ma, nel 1965, viene presentata la nuova Ford Mustang. Come molti altri giovani dell’epoca, Ron sogna di guidarla, dopo averla , se possibile, preparata.
Ma le sue finanze non gli permettono questo genere di fantasie, e infatti continua a guidare la sua VW.
Col passare degli anni la sua passione per i maggiolini aumenta, al punto che, per qualche tempo, lavorerà in una concessionaria VW.
L’occasione, per Ron, di conoscere altri appassionati di maggiolini, e di trovare il tempo per scambiarsi qualche suggerimento…Ma è lontana da lui l’idea di creare o di associarsi ad un club dedicato a questa passione, anche se certe associazioni, come il Volkswagen Unlimited, lo sollecitano regolarmente.
Pertanto, qualche mese più tardi, alla fine del 1967, spinto dalla sua passione, entra a far parte del DKP (Der Kleiner Panzers).
Le VW del club devono essere “rapide” e “pulite” sulle piste di drag, dove sono sempre di più chiamate a cimentarsi! Belle e rapide: la sfida è ambiziosa, e dà nuova spinta al club.
Attivo e ansioso di sviluppare le possibilità offerte dalle VW air cooled, Ron viene coinvolto nella vita del club al fianco di Jim Holmes a di Don Crane che, con il suo 67, diverrà un riferimento in materia “A quell’epoca, nessuno si rendeva conto di quello che stava accadendo. Eravamo lontani dall’immaginare cosa sarebbe diventata la storia del Cal Look…Era straordinario e non ce ne rendevamo conto!”
INCONTRO CON GREG

Con l’emergere del DKP, Ron incontrerà molte persone "importanti", come Dean Lowry, Joe e Darrel Vittone, o ancora Gene Berg, figure emblematiche nella storia delle VW preparate in California. Ron lavorerà anche con Gene per due anni. Ma sarà con un altro appassionato, Greg Aronson, allora tesoriere del DKP, che cambierà orientamento professionale. La passione dei due per la preparazione meccanica è senza limiti, e decidono di creare la società “Fleming & Aronson High Performance” al fine di proporre qualche nuovo prodotto, completando così l’offerta proposta da Empi e Scat .
Di colpo, la maggior parte dei soci DKP, affida a loro la preparazione dei propri motori. Ron e Greg lavorano, tra gli altri, sulla ex macchina di Greg, il famoso ragtop ’63 di Jim Holmes , che sarà in copertina sul celebre hot VWs del febbraio ’75.
Su questo maggiolino, ritroviamo le famose t bars in alluminio disegnate e prodotte da Ron e Greg.
La lista delle modifiche è lunga e si parla molto presto di Cal look, abbreviazione di CALIFORNIA LOOK. Il termine è lanciato!
Ma Ron è, ancora una volta, lontano dall’immaginare quanti e quali avvenimenti segneranno la storia del Cal Look.
Nel 1978, Mark Thurber raggiunge il duo, e la società “FAT PERFORMACE” fa la sua apparizione (F per Fleming, A per Aronson e T per Thurber)
Drag VW, buggies, preparazioni meccaniche air cooled in genere…la reputazione dei tre compari è eccellente! Parallelamente, Ron diventa pilota del drag UNDER DOG…fino al secondo BUG IN dove ha potuto gareggiare sull’esatta riproduzione.
ARCHIVI STORICI
Ron ci ha aperto le porte della sua casa e abbiamo potuto “ficcanasare” per ore nei suoi archivi. Che storie! Che ricordi!
Decine di scatole piene di foto e di tesori che nemmeno si ricordava di avere! Migliaia di fotografie, l’album di tutta una vita! Cartoni coperti di polvere, con vecchie carte che non venivano aperti da più di vent’anni. Man mano che uscivano i ricordi, il maestro del Cal Look ci regalava aneddoti.
Alla fine, Ron ha anche approfittato per recuperare qualche vecchio documento che vuol tenere a portata di mano. Per il resto, anche se la maggior parte dei documenti meriterebbero di finire in una vetrina, verranno tutti richiusi nelle scatole.
Ron, continua anche oggi a vivere la sua passione e ad assemblare motori per VW air cooled, specialmente tipo 4 e…motori per aeroplani!
E sì, sa vivere al passo coi tempi!


lunedì 15 settembre 2008

domenica 24 agosto 2008

mercoledì 20 agosto 2008

giovedì 14 agosto 2008

21000 THANKS!

giovedì 7 agosto 2008

CAL LOOK ITALIANI #7

Seventh episode
DAVIDE'S 68


Breve descrizione per il terzo Cal-look featuring Nostalgia Speed Garage pubblicato su questo blog, dopo quelli di Andrea (Zenith) e Matteo (TiDi).
La base di partenza è un maggiolino 1200 del ’68, la classica macchina del nonno, con pochi km, tenuta bene, tutta originale.
La compra qualche anno fa Francesco (meglio noto come Ciccio), che comincia la metamorfosi dell’auto, eliminando tutti i profili, installando al posteriore dei parafanghi 6v, chiudendo i fori per le staffe dei paraurti e spostando le frecce dai parafanghi al musetto.
Un puma va a rimpiazzare l’avantreno di serie, regalando una bella discesa di alcuni cm, e la gommatura passa dal tranquillo 155 R15 “all round” ad un più aggressivo abbinamento 145R15 all’anteriore e 205/70 R15 al retrotreno.
Gli interni vengono rifatti rossi, con un sedile guida anatomico d’epoca, con anche i fori per alloggiare cinture a 5 punti.
Francesco però decide di dedicarsi ad un nuovo progetto (di cui vedrete presto qualche immagine su nostalgiaspeedgarage.blogspot.com) e vende quindi la macchina a Davide…che deve solo mettere qualche ciliegina su una torta già gustosa!


Quindi cielo e tappezzeria in tinta coi sedili, un bel 1600 con doppio corpo centrale abbinato ad una correttissima ANSA d’epoca, e quattro Baby Fuchs lucidati e dettagliati dallo stesso Davide vanno a completare l’opera. Arrivano anche un volante Grant e un paio di strumenti VDO, per tenere sott’occhio i parametri del motore durante il suo utilizzo…

E a proposito di utilizzo…quello che distingue questo cal-look dalla maggior parte dei suoi simili è che si tratta di un daily driver! Davide usa il suo maggiolino tutti i giorni per andare al lavoro, quindi non vi sarà difficile vederlo in giro, magari che castiga qualche berlinona sulla Milano Meda!


sabato 19 luglio 2008

martedì 8 luglio 2008